CONCOM: Condizioni commerciali

Overview

Il modulo permette di definire le offerte, formulate dall’azienda nei confronti dei clienti e dai fornitori nei confronti dell’azienda. Tali condizioni saranno poi applicate sul documento unico di vendita, movimenti di magazzino, gestione ordini/impegni, documento unico di acquisto.

Tramite CONTRATTI, è possibile:

  • definire prezzi, sconti e maggiorazioni variabili, in base a scaglioni di quantità o di valore fatturato del cliente
  • indicare prezzi variabili per singolo codice articolo o per linea prodotto o per gruppi/sottogruppi merceologici
  • definire condizioni commerciali valide per singolo cliente/fornitore o per gruppo cliente/fornitore oppure per tutti i clienti/fornitore
  • definire un prezzo, derivante dalla somma del prezzo di listino specificato e del prezzo contratto (che varia in base allo scaglione quantità o valore fatturato)
  • indicare un determinato pagamento da applicare in sostituzione di quello del cliente utilizzato
  • creare contratti con periodi di validità differenti
  • gestire condizioni commerciali particolari, in base al deposito gestito

VARIANTI: VARIANTI

Oltre a quanto gestito per il modulo CONTRATTI generico, tramite VARIANTI, è possibile applicare condizioni commerciali per articolo ed anche per ogni combinazione variante associata.