SPEDIZ: Gestione Spedizioni (Packing-Picking)

Overview

Il modulo spedizioni è composto dai sottomoduli “Packing-List” e “Picking – gestione prelievi”.

Se i sottomoduli Packing e Picking non sono abilitati, la gestione delle Spedizioni mette comunque a disposizione dell’operatore una funzione per la generazione automatica dei documenti accompagnatori definitivi (DDT / fattura accompagnatoria) a partire dagli impegni clienti selezionati per l’evasione.

PACKING: PACKING LIST

Tramite il sottomodulo Packing list è possibile attivare la gestione dei colli nei documenti di trasporto e quindi:

  • definire i contenitori da utilizzare per il trasporto delle merci
  • definire il contenitore abituale degli articoli di magazzino
  • gestire la dichiarazione dei colli, con relativa composizione,  sui documenti accompagnatori
  • stampare la packing-list
  • stampare la distinta dei singoli colli (utilizzabile come etichetta collo).

PICKING: PICKING – Gestione prelievi

Tramite il sottomodulo Picking list è possibile attivare la gestione delle spedizioni e quindi:

  • generare automaticamente la spedizione a partire dagli impegni clienti, con controllo della disponibilità di magazzino
  • generare opzionalmente documenti di trasporto “provvisori”
  • possibilità di includere/escludere manualmente documenti in una spedizione
  • stampa delle liste di prelievo (picking-list) per il magazziniere
  • consolidamento della spedizione, con generazione di documenti di trasporto definitivi.

Flusso operativo

Con la gestione di entrambi i sottomoduli Picking e Packing, il flusso sarà il seguente:

  • generazione automatica della Spedizione, intesa come raggruppamento di DDT provvisori (prebolle) relativi agli impegni clienti selezionati per l’evasione
  • eventuale modifica manuale della spedizione
  • stampa lista di prelievo a magazzino (picking-list)
  • prelievo a magazzino con accantonamento colli da spedire
  • dichiarazione manuale di quanto è stato prelevato (solo se differisce da quanto riportato su lista prelievo)
  • eventuale dichiarazione colli (packing) sulle prebolle
  • generazione dei documenti di trasporto definitivi (DDT / fatture accompagnatorie)
  • eventuale dichiarazione colli (packing) sui documenti accompagnatori definitivi
  • stampa controllo colli
  • stampa packing-list
  • stampa distinta colli.

Se è abilitato il solo sottomodulo Picking, il flusso operativo rimane lo stesso con la differenza che non potrà essere gestita la packing-list, cioè non saranno abilitati:

  • la definizione dei colli sui documenti accompagnatori
  • le stampe di controllo colli, della packing-list e della distinta colli.

Se è abilitato il solo sottomodulo Packing, il flusso operativo sarà il seguente:

  • generazione manuale oppure generazione automatica dei documenti accompagnatori definitivi (DDT / fatture accompagnatorie) a partire dagli impegni clienti selezionati per l’evasione
  • dichiarazione dei colli su tali documenti
  • stampa controllo colli
  • stampa packing-list
  • stampa distinta colli.